MISERICORDIAE OPERA Museo Diocesano Foligno


Nell’anno del Giubileo straordinario, indetto da Papa Francesco, la Diocesi di Foligno ha immaginato e poi ha concretizzato un’importante Mostra di Arte Sacra incentrata sul tema della Misericordia, con la volontà di indagare e testimoniare gli esiti della più attuale ricerca contemporanea in questo ambito. Gli artisti invitati provenienti da varie regioni italiane, da diverse nazioni e dal territorio umbro, sono oltre 70. Tra questi compaiono i nomi di alcuni grandi maestri del Novecento: Afro, Burri, Colla, Leoncillo, Scheggi e di affermati artisti di rilievo nazionale e internazionale quali Cattani, Ceccobelli, Cevallos, Colombara, Congdon, Cucchi, Di Stasio, Galliani, Giuman, Judge, Lucchesi, Oman, Paladino, Reggioli, Ryan, Tisato, Teodori, Troiani, Valentini, Venanti. Particolare attenzione è stata posta verso i giovani talenti, (artisti sotto i 25 anni) che grazie alla collaborazione con la storica Accademia di Belle Arti “P. Vannucci” di Perugia saranno presenti, in numero di dodici, con opere pittoriche, scultoree e ambientali. Il progetto nato sotto l'egida della Rete Museale Umbra (MEU) ha avuto contributi istituzionali alla mostra e al catalogo che la documenta, tra tutti quello del Prof. Italo Tomassoni, per la parte critico-artistica, e di esperti di teologia per la parte di riferimento al tema del Sacro nell' Arte. Alla Mostra sarà data la più ampia visibilità attraverso i mezzi di comunicazione tradizionali, tramite strumenti multimediali, web e social network. Durante il periodo di apertura dell’esposizione sono stati inoltre programmati una serie di incontri, conferenze, performance e concerti. MISERICORDIAE OPERA articolata, in tre sedi espositive, intende realizzare un coinvolgente itinerario con visita ai Luoghi/Contenitori delle Opere, stimolando l’interesse verso l’arte sacra contemporanea e al contempo verso l’arte del passato custodita all’interno dei suggestivi spazi individuati:

- Complesso Cattedrale di San Feliciano - Museo Diocesano e Capitolare / Cripta - Monastero della Beata Angelina - Chiesa di San Paolo Apostolo (Fuksas)

La mostra MISERICORDIAE OPERA a cura di Paolo Aquilini, con la collaborazione di Rita Marini, Giampiero Carini, Fabrizio Fabbri, rimarrà aperta fino a domenica 20 novembre 2016 (giorno di chiusura dell'Anno della Misericordia). Per tutta la durata della mostra sono in programma numerosi eventi collaterali, concerti, incontri, conversazioni... Misericordiae_Opera_Programma In occasione della proroga fino al 28 gennaio 2017 sono stati aggiunti altri appuntamenti di particolare rilievo nella Sala del Crocifisso: - venerdì 9 dicembre (ore 17.00) "Arte ritrovata: il Bambino di Santa Maria Infraportas, la Tavoletta della Natività di Pale". Le due opere, da tempo rubate, sono state ritrovate e recuperate dai carabinieri del Nucleo tutela del patrimonio artistico. A raccontare la storia del ritrovamento sarà la dottoressa Giordana Benazzi, storica dell'arte e per anni ispettrice di zona della Soprintendenza per i beni storici e artistici dell'Umbria. La dottoressa Benazzi parlerà anche delle caratteristiche delle due opere e del loro alto valore storico e artistico; - sabato 17 dicembre (ore 17.00) "Arte sacra e sacra arte". L'evento vedrà la partecipazione di monsignor Paolo Giulietti, presidente dell'associazione del Musei ecclesiastici umbri e di Catia Cecchetti, anch'essa esponente Meu. Ne parleranno il critico d'arte Italo Tomassoni, Paolo Belardi ed Emidio De Albentiis. Orari del Museo: Giovedì 15.30- 19.30; Venerdì, Sabato e Domenica 10.00-12.30 - 15.30-19.30

Mostra MISERICORDIAE OPERA Il Sacro nell’Arte Contemporanea 3 settembre- 20 novembre 2016 (PROROGATA AL 28 GENNAIO 2017) Foligno Museo Diocesano e Capitolare / Cripta Monastero della Beata Angelina Chiesa di San Paolo Apostolo (Fuksas)


Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us